HOME Chi siamo Dove siamo Grafica e libri Cooperazione Corsi Media Education Tempo Libero
Primo piano
1998 (ANPI Oggi): 20 anni fa il corteo in corso Venezia (quarto da destra, Aldo Aniasi, fu sindaco di Milano)
Dalla sera del 24 a tutto il 25 aprile
Il 25 Aprile 2018 a Milano
Francesco Adduci | 24 aprile 2018

Per tutta la mattinata del 25 aprile, nei vari quartieri milanesi si svolgeranno le manifestazioni locali per celebrare il 25 Aprile: da Stadera a Chiesa Rossa, da Crescenzago a Musocco, a fare da preludio al corteo nazionale che partirà da Porta Venezia alle ore 14.30.

Il Municipio 9 patrocina un serie di iniziative che svolgeranno così nel dettaglio come qui di seguito: ogni manifestazione terminerà con l’aperitivo partigiano. Fa eccezione Niguarda, che celebra la Liberazione il 24 aprile poiché è stata la porta milanese al grande evento: infatti, martedì 24 aprile, ore 20.30, da via Hermada manifestazione per le vie di Niguarda con posa corone alle lapidi dei Caduti, con corteo musicale a cura della “Banda degli ottoni a scoppio” e canti del “Coro Resistente”, che saranno presenti anche nel corso dell’evento conclusivo che si tiene al Teatro delle Cooperativa con l’intervento di Roberto Cenati, presidente ANPI Provinciale, e con improvvisazioni del gruppo Minima Theatralia.

Dergano: mercoledì 25 aprile, ritrovo ore 9.15 alla sede dell’ANPI di via Conte Verde 17, partenza ore 9.45 per il giro delle lapidi dei Martiri di Dergano con posa delle corone, commemorazione dei Caduti in corrispondenza della lapide in via Guerzoni, conclusione del giro alle ore 11.30 (la “Banda degli ottoni a scoppio” accompagnerà musicalmente i manifestanti).

Bovisa: ANPI ‘F. Severgnini’, ritrovo via Mercantini 15; partenza ore 9,45, giro delle lapidi e posa delle corone.

Isola: dalle ore 9,30 giro delle lapidi e posa delle corone.

Affori: ore 9.00 posa delle corone; corteo con la Banda d’Affori, commemorazione al Monumento ai Caduti di piazza Santa Giustina; ore 11, commemorazione ufficiale nel Salone delle Arti di Villa Litta; ore 12: rinfresco presso la Sezione ANPI di via Faccio.

Pratocentenaro: dalle ore 9,45 ritrovo in viale Suzzani 273; giro delle lapidi e posa delle corone; l’aperitivo partigiano presso la Casa di Alex via Moncalieri 5.

Dopo la manifestazione cittadina del pomeriggio la giornata continua presso l’Arco della Pace in fondo a corso Sempione: alle ore 18 il collettivo Partigiani in ogni Quartiere propone una serata celebrativa con musiche intercalate a interventi sul palco di varie associazioni sensibili alla tipologia dell’evento. La serata sarà presentata, come è ormai tradizione, da Rita Pelusio, quest’anno coadiuvata dalla regista Alessandra Pasi, con la pseudoregia di Renato Sarti. Gli artisti e/o gruppi che si alterneranno sul palco sono: Ensi, Piotta, Black Beat Movement, Vallanzaska, Lucia Vasini, Leonardo Manera, Flavio Oreglio, Nudo e Crudo Teatro, Fabrizio Pollio, Friser, Rap Caverna Posse, Saltimbanchi Cascina Torchiera. Tra le associazioni che si presenteranno con un proprio intervento: Non una di meno, Treno della Memoria, Zam hip hop Lab, Mediterraneo antirazzista, Anpi Zona 8, Corteo 1° Maggio, Rete in difesa del popolo Mapuche.

 

 

Commenti
Francesco Adduci233 giorni fa
Buon 25 Aprile a tutti